Blended Whisky

Effettuando l’assemblaggio di diversi Single Malts in qualunque proporzione si ottiene
un Blended Malt Scotch Whisky, che in passato era chiamato anche Vatted Malt, ma dal 2009 non è più permesso.
La categoria di gran lunga più rilevante per volume di produzione e vendite è il Blended Scotch Whisky, il quale risulta dall’assemblaggio di uno o più Single Malts con uno o più Single Grains.